La linea del tempo

Redazione/ Aprile 8, 2020/ CAA, didattica

Torna, come ogni mercoledì, la rubrica PotenziAMO, spazio pensato per offrire spunti e attività didattiche per i vostri bambini e ragazzi, che, in maniera ludica e divertente, possono rafforzare i processi di apprendimento e potenziare le loro abilità e competenze scolastiche, nelle diverse aree disciplinari.

In questo particolare momento storico, il tempo tende ad assumere ritmi più lenti, soprattutto per i più piccoli. Ora, più che mai, si avverte la necessità di riuscire ad offrire loro attività e giochi didattici che li stimolino e li coinvolgano in compiti ed esercizi capaci di innescare processi di crescita e di apprendimento.

La scheda didattica che proponiamo oggi è stata creata per lavorare sul concetto oggettivo di tempo e di durata. Inizialmente, i bambini utilizzano come “unità di misura” del tempo le attività che svolgono; successivamente, iniziano a sviluppare un concetto del tempo più logico e concreto, che gli consente di iniziare a maturare una maggiore e più solida consapevolezza della dimensione temporale.

Nella prima parte della scheda viene chiesto di collocare gli avvenimenti in ordine cronologico sulla linea del tempo, lavorando in questo modo sulla comprensione della successione temporale; nella seconda parte, viene chiesto di abbinare ciascun evento al periodo di tempo occupato per il suo svolgimento, lavorando così sul concetto di durata.

Dunque, non resta che procedere, stampando da qui o realizzando la scheda su un foglio o su un cartoncino; i vostri bambini e i vostri ragazzi potenzieranno la consapevolezza del concetto di durata e l’uso della linea del tempo, che potranno applicare anche allo studio della storia.

Buon lavoro!

Share this Post