Letmetalk un app per trasformare il vostro smartphone in un comunicatore dinamico

Ausilioteca Mediterranea Onlus/ Aprile 24, 2020/ CAA, didattica, Software, una risorsa al giorno

Let me talk è un’applicazione gratuita per la Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA), si tratta di un software in grado di trasformare il proprio smartphone o il proprio tablet in vero e proprio comunicatore dinamico con uscita vocale che può essere utilizzato da utenti con Bisogni Comunicativi Complessi.

Il software, molto semplice ed intuitivo,offre molte possibilità tra cui quella di creare tabelle di comunicazione basate sul set di simboli di ARASAAC che offre oltre 9000 immagini, oppure inserendo un foto scattata dal vostro dispositivo o presente nella vostra galleria di immagini. Altra interessante caratteristica è la possibilità di condividere i vostri messaggi simbolici attraverso le applicazioni di messaggistica o via mail.

Di seguito vi illustreremo le funzioni di base del software.

Una delle operazioni di base da effettuare è l’inserimento di una nuova immagine, per inserirla sarà necessario fare un tap sull’area dello schermo con il simbolo “+” a questo punto avremo un menu che ci chiede se cercare una immagine in libreria, fare una foto, aggiungere una immagine dalla nostra galleria oppure se aggiungere una cartella (altro non è che una nuova tabella di comunicazione).

Aggiungi un'immagine



Selezionando “Ricerca immagine” accediamo ad un area di ricerca da cui selezioniamo l’immagine, una volta selezionata questa sarà inserita nella tabella di comunicazione nella quale ci troviamo



Per creare una nuova tabella di comunicazione è sufficiente fare un tap sull’area dello schermo con il simbolo “+” e selezionare aggiungere una nuova categoria. Sarà inserita nella schermata principale una nuova categoria con il nome che le avremo assegnato. A questo punto premendo a lungo sulla categoria appena creata potremo modificarne i parametri ed in particolare assegnarle una immagine identificativa facendo un tap su “Ricercare nuova categoria di immagine”.

Altra importante funzione è quella che ci consente di rinominare immagini e categorie, basterà fare una pressione lunga sull’immagine per entrare nel menu di modifica che consente di Rinominare l’immagine e non solo.

Per questo articolo ci fermiamo qui, queste funzioni di base sono sufficienti per cominciare un uso dell’app e sperimentarne l’efficacia. Nei prossimi giorni realizzeremo un video tutorial che approfondirà ulteriormente le funzioni dell’app, mi raccomando seguiteci!.

Qui in basso trovate il link per il download

Share this Post