Pillole di CAA: “Io voglio”

Oggi proponiamo un’attività di comunicazione di base e circoscritta a una singola domanda, tanto semplice quanto concreta: “cosa vuoi?”La domanda in sé è, in realtà, generica e contiene un mondo.In questo modo possiamo chiedere alla persona con Bisogni Comunicativi Complessi, per esempio, cosa vuole per merenda o che attività ha voglia di fare.Di seguito uno schema semplificato predisposto per quattro alternative di risposta su cui posizionare i simboli, magari fissandoli mediante striscette di velcro.Per aiutare la risposta si può operare una sorta di scansione indicando e ripetendo ad alta voce le alternative.

Sempre di seguito forniamo degli esempi di alternative riguardanti, appunto, la merenda o possibili attività.
(Foto 1, tratta da “pinterest”)

foto 2
foto 3

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi