Il progetto “Se si sogna da soli è solo un sogno… insieme è realtà”, approvato dal MIUR nell’ambito del bando “Progetto ICF. Dal modello dell’OMS alla progettazione per l’inclusione”, nasce dalla necessità, avvertita da ciascuna scuola della rete, di individuare e predisporre strumenti aggiornati e condivisi per favorire e sostenere processi di individualizzati di inclusione scolastica.

L’apprendimento dello strumento ICF, curato dal CAAC, è stato conseguito attraverso un approccio partico-operativo fondato sullo studio di casi reali presentati dagli stessi docenti partecipanti. Il confronto dei casi e della metodologia utilizzata da ciascuno ha posto le basi per l’individuazione di un protocollo operativo per l’utilizzo dell’ICF in applicazione agli adempimenti della legge 104/1992 per la stesura del PEI e del PDF. I modelli progettuali sono ora  in fase di sperimentazione presso le scuole della rete.

I partner di progetto

  • 39°C.D. di Napoli   Scuola Statale  – Scuola Capofila
  • 1°C.D.di Gragnano
  • 3°C.D.di Gragnano
  • S.M.S “Fucini”di Gragnano
  • I.C. Cariteo – Italico di Napoli
  • Centro per l’Autonomia Ausilioteca Campana
  • Centro territoriale di Neuropsichiatria ASL NA 1