La progettualità didattica orientata all’inclusione comporta l’adozione di strategie e metodologie che, anche attraverso l’uso di strumenti e ausili informatici, di sistemi HW e SW specifici, favoriscano la partecipazione scolastica degli alunni in condizione di svantaggio.

Obiettivi formativi

Il percorso formativo mira a promuovere, anche per il docente non specializzato, la capacità di relazione con gli studenti disabilità sensoriali e/o motorie e la comprensione dei loro bisogni di autonomia e di partecipazione attiva. Si forniranno così le competenze necessarie a riconoscere le tecnologie più idonee e ad integrare gli ausili tecnologici nelle attività didattiche quotidiane.

Programma

  • Tecnologie compensative e strategie per l’autonomia e l’integrazione nel caso di:
    • disabilità motorie (es.: tetraparesi, paralisi cerebrali infantili, distrofia, etc.);
    • disabilità cognitive;
    • disabilità sensoriali;
    • disabilità verbali;
    • disturbi pervasivi dello sviluppo.
  • Come integrare le tecnologie assistive e la Comunicazione Aumentativa Alternativa nella pratica scolastica;
  • La multimedialità come elemento di facilitazione nella didattica rivolta a soggetti in situazione di handicap;
  • Garantire l’accessibilità dei software didattici attraverso opportune modifiche delle periferiche.

 

Durata: 9 ore

Dove: presso la sede dell’Istituzione scolastica committente

Destinatari: docenti curriculari e specializzati per le attività di sostegno

Quota: Richiedere un preventivo, specificando la sede del corso, a equipe@centroausili.org