TikTok vieta l’accesso ai minori di 13 anni: una precauzione tardiva?

Il tragico evento di Palermo sta maturando le sue prime conseguenze: lo scorso 25 gennaio il “Garante per la protezione dei dati personali” ha stabilito di bloccare gli utenti italiani la cui età anagrafica sia incerta; ora TikTok ha deciso di vietare l’iscrizione agli utenti sotto i 13 anni attraverso un complesso sistema di verifica dell’età, anche con l’ausilio dell’Intelligenza Artificiale. E’ sicuramente un primo passo per circoscrivere e presidiare un territorio pericoloso, ma non è sufficiente.

Appare necessario anche un sistema di verifica dei contenuti e delle interazioni per rendere la frequentazione dei Social Network la più sicura possibile per gli utenti al di sotto della maggiore età.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi