Facciamo le bolle di sapone: istruzioni per l’uso

Oggi si celebra la Giornata Mondiale per la Consapevolezza dell’Autismo. Anche in questo periodo difficile, di incertezza ci si ferma a riflettere su una patologia che, tra le altre cose, rende problematica e difficile lo scambio comunicativo.
Quindi anche le persone con autismo sonno annoverate tra le persone con Bisogni Educativi complessi.
Oggi proponiamo un’attività semplice e facilmente replicabile, ma non proprio scontato per chi ha problemi di autismo: fare le bolle!

Una prima sfida è quella di codificare e conoscere la procedura per compiere questo semplice gioco. Per supportare il nostro bambino in questo si può “tradurre” le istruzioni in Comunicazione Aumentativa Alternativa.

Quella di seguito ne può essere una versione:

Successivamente occorrerà approntare una tabella per interagire con l’eventuale bambino:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi